Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Olivia Newton John: la trasformazione nel finale di «Grease»

Cronaca sabato 27 novembre 2021 ore 11:05

Spesa scontata col trucchetto alla cassa fai da te

Alla cassa fai da te si è applicato un extra sconto ma il trucchetto è stato scoperto dagli addetti alla sorveglianza che hanno dato l'allarme



CAMPI BISENZIO — Ha fatto una ricca spesa riempiendo il carrello con 660 euro di merce e poi si è diretto alle casse fai da te dove ha applicato un extra sconto selezionando i prodotti da passare sotto al lettore. Il trucco è stato scoperto e sono arrivati i carabinieri.

I militari di Signa hanno denunciato un cittadino italiano di 28 anni, responsabile di furto di generi alimentari ed elettronici all’interno di un supermercato. 

L'uomo, nella serata di ieri, veniva è stato notato dal personale della sicurezza mentre si aggirava con fare sospetto e prelevava alcuni generi alimentari ed elettronici dai banchi in esposizione e li deponeva nel carrello della spesa, poi, alle casse salvatempo pagava solo una parte degli articoli. 

Ad allertare il 112 è stato il personale della vigilanza del supermercato. La refurtiva complessiva, del valore di 661 euro circa, è stata restituita. 

L’uomo è stato denunciati a piede libero per il reato di furto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Calano i contagi nella provincia di Firenze dove non sono stati registrati ulteriori decessi nelle ultime 24 ore. Sono 442 i positivi nella Asl Centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca