Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità martedì 22 agosto 2017 ore 13:51

Corse saltate e bus imbottigliato sotto il sole

I lavori sulle strade ancora nel mirino. La denuncia del sindacalista Faisal Cisal Calzolani: "Attese infinite in via Lucchese e ritardi di mezzora"



CAMPI BISENZIO — Ancora disagi lamentati dai sindacati per i ritardi dei bus causati dai lavori sulle strade fiorentine. Ad alzare la voce, in una nota, è Marco Calzolani di Faisa Cisal Ataf Gestioni che segnala i disagi causati dall'asfaltatura della strada su via Lucchese all'altezza della rotatoria in corrispondenza della Motorizzazione. 

"Stamattina abbiamo toccato il fondo, con code chilometriche in entrambo i sensi di marcia, dal centro di Campi Bisenzio direzione Firenze e da Peretola direzione Campi. I ritardi della linea 30 sono arrivati a sfiorare i 30 minuti, con conseguente salto delle corse e attesa interminabile alle fermate per gli utenti, sotto il sole agostano. Forse un'attenta organizzazione dei lavori ed una migliore attenzione alla viabilità avrebbe scongiurato disagi a tutti, trasporto pubblico e privato inclusi". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
“Eccellenze Artigiane” Hand Made allo “Stellar” nel cuore di San Frediano per la prima edizione nell'innovativo “Granaio dell’Abbondanza”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Attualità