Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Attualità venerdì 30 luglio 2021 ore 10:18

Ovunque la luce adesso è risparmiosa

luce a led

Si è conclusa la sostituzione dei punti di illuminazione pubblica, adesso interamente a Led per un totale di 3.000 lampade che consumeranno la metà



CALENZANO — Ovunque a Calenzano adesso l'illuminazione pubblica è risparmiosa. Consumeranno il 50% in meno le 3.000 lampade totali sostituite con nuovi punti luce a Led. L'operazione, curata dal gestore Estra Clima, ha avuto un rallentamento nel 2020, a causa della pandemia che ha ritardato le forniture del materiale occorrente, ma con l’inizio del 2021 i lavori di sostituzione si sono conclusi positivamente.

“Calenzano raggiunge un traguardo importante per l’efficientamento energetico dell’illuminazione pubblica e per la riduzione dell’inquinamento luminoso – hanno dichiarato il sindaco Riccardo Prestini e il vicesindaco Alberto Giusti -. Un’operazione che ci consente un consistente risparmio, sia in termini ambientali che economici. Adesso il gestore si occuperà dell’installazione dei nuovi punti luce nei luoghi in cui sono stati programmati”.

In tutto sono state sostituite 3.000 lampade, con benefici sia per la durata che per il risparmio energetico ed economico, oltre che per minori bisogni di manutenzione. Con i Led infatti si ha una riduzione dei consumi di circa il 50% e di conseguenza una significativa riduzione anche dell’impatto ambientale. Si stima infatti di passare dal consumo attuale di 2 milioni di chilowatt ora annui a 989.000, corrispondenti ad un risparmio di 350.000 chili di Co2 all’anno.

"Da tempo la sostenibilità e la tutela dell’ambiente sono diventati strategici - ha sottolineato Paolo Abati direttore generale di Estra - e ci impegnamo sia a livello aziendale riducendo rifiuti emissioni inquinanti e consumo delle risorse naturali, dall'altro all'esterno promuovendo la produzione di energia da fonti rinnovabili, l’efficientamento energetico e la mobilità elettrica".

L’intervento ha previsto anche l’installazione del sistema di telecontrollo sui quadri elettrici, la predisposizione fissa di attacchi per alimentare le luminarie natalizie, la sostituzione in alcuni tratti della linea elettrica (oltre 3.000 metri), la modifica dell’illuminazione in alcune zone e l’ampliamento in altre.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mattinate infernali per gli automobilisti che attraversano i viali tra la Fortezza da Basso, Ponte Rosso e Campo di Marte a causa dei cantieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità