Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:10 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il «quasi» conclave nel ristorante di Roma con Orlando, Provenzano, Ronzulli, Tajani e Cesa

Cronaca lunedì 01 novembre 2021 ore 18:05

Morì nel crollo del muro, altri 3 indagati

muro crollato
Il luogo della tragedia

Avvisi di garanzia hanno raggiunto il sindaco e due tecnici comunali per la morte della donna travolta dalla parete di recinzione di una villa



CALENZANO — Era il 5 Ottobre scorso: in via Dietropoggio a Calenzano una passante - Federica Pastacaldi di 49 anni - venne travolta dal crollo del muro di pietra a recinzione di una villa, perdendo la vita.

Ora per quei fatti, dopo il proprietario del complesso, la procura di Prato indaga altre 3 persone. Raggiunti da avvisi di garanzia, nel pomeriggio di ieri, sono il sindaco di Calenzano Riccardo Prestini e due tecnici comunali. A darne notizia in una nota è la stessa amministrazione comunale.

Quel giorno la donna venne investita dai massi della parete di cinta alto 2 metri e mezzo e crollato improvvisamente per un fronte di 60 metri. Soccorsa da vigili del fuoco e sanitari del 118, morì poche ore dopo in ospedale per i traumi riportati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità