QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°24° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 agosto 2018

Cronaca giovedì 19 luglio 2018 ore 17:14

Buca lo pneumatico e chiede soldi per cambiarlo

La polizia municipale ha individuato e denunciato un parcheggiatore abusivo per tentata estorsione e danneggiamento in una delle piazze cittadine



FIRENZE — Bucava le gomme delle auto parcheggiate e poi si offriva di cambiare lo pneumatico dietro compenso di denaro. Ma l’espediente, studiato da un parcheggiatore abusivo per incrementare gli incassi, è stato scoperto dai vigili urbani grazie alla segnalazione un cittadino. E stamani per l’uomo è scattata la denuncia per tentata estorsione e danneggiamento.

La vicenda è iniziata una mattina di fine giugno quando un fiorentino è andato a prendere l’auto parcheggiata la sera prima in piazza Savonarola e l'ha  trovata con una gomma bucata. Mentre stava guardando la vettura, l'uomo è stato avvicinato da uneparcheggiatore abusivo che si è offerto di aiuarlo a cambiare la gomma in cambio di dieci euro. Il fiorentino si è rifiutato ese ne è andato via con il figlioletto. 

Dopo qualche ora è tornato in piazza e di nuovo lo straniero, con fare strafottente, si è offerto di cambiare a pagamento la gomma. L'uomo si è di nuovo rifiutato ma in quel momento è arrivato un altro automobilista, ha consegnato al parcheggiatore abusivo qualche modo e quest'ultimo si è lasciato scappare una fras esospetta: “Questo è bravo e non gli si buca la gomma”. 

A questo punto il primo automobilista ha scritto una email al sindaco raccontando quanto accaduto. La polizia municipale ha cominciato a tenere sotto controllo la zona, scoprendo che anche altri residenti si erano ritrovati con una gomma a terra. Alla fine i vigili hanno colto sul fatto il parcheggiatore abusivo e l'hanno fermato. Gli agenti, dopo aver sequestrato sia il denaro che aveva a seguito (una settantina di euro oltre a moneta straniera) sia alcuni scontrini del parchimetro che l’uomo rifilava a qualche automobilista in cerca di un posto auto in cambio di denaro , l’hanno denunciato per tentata estorsione e per danneggiamento.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca