Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:39 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini ai suoi: «Chiederò per la Lega il ministero della famiglia e della natalità»

Attualità domenica 16 maggio 2021 ore 14:27

Bici speciali all'asta per il Giro a Firenze

Le biciclette sono state brandizzate dalla Cooperativa Ulisse chele recupera e restaura grazie al lavoro dei detenuti nell’officina di Sollicciano



FIRENZE — Tra le iniziative promosse dal Comune di Firenze per salutare il passaggio del Giro d’Italia di giovedì 20 Maggio c’è la realizzazione di tre biciclette brandizzate per l’occasione a cura della Cooperativa Ulisse. 

Le tre bici provengono dallo stesso percorso che da decenni Ulisse attua coi rottami abbandonati nella Depositeria Comunale, che vengono recuperati, restaurati e portati a nuova vita a marchio Piedelibero attraverso il lavoro dei detenuti nell’officina di Sollicciano.

La prima bicicletta è una splendida Olanda nera Edoardo Bianchi, dotata di freni a bacchetta e intitolata a Dante per ricordare i 700 anni dalla sua morte. 

La seconda, dedicata a Alfredo Martini nel centenario della nascita (l’indimenticato scalatore, dirigente e commissario tecnico della Nazionale di ciclismo è nato a Calenzano nel 1921) è una meravigliosa Atala vintage da strada.

La terza, una perla, è un omaggio al Giro d’Italia. Una Montelatici artigianale della seconda metà degli anni ’70, 57cm centro-centro, gruppo Campagnolo misto Hamet, ruote in copertoncino e sellino Corsaire San Marco. 

"Vasco Montelatici fu uno dei pionieri fiorentini della costruzione di biciclette artigianali. Chi meglio di lui per onorare il transito del Giro" hanno commentato i tecnici della Cooperativa.

Le biciclette sono visionabili il mercoledì e il venerdì pomeriggio dalle 15 alle 17 e 30 presso l’officina della Cooperativa Ulisse di via Baccio Bandinelli. Per acquisirle occorre presentare un’offerta via mail a segreteria@cooperativaulisse.org corredata di nominativo e recapito telefonico entro sabato 22 Maggio.

Il ricavato dell’asta al buio verrà interamente utilizzato per finanziare la realizzazione di un murales in tema di ciclismo, riciclo, lavoro, ecologia e inclusione sociale a cura dell’associazione 400 Drops.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Quando nel 2019 andò in pensione per lei il liceo organizzò una grande festa. Adesso è vivo il cordoglio, anche da parte delle istituzioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca