Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE24°37°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa

Attualità venerdì 14 luglio 2017 ore 13:30

Un semaforo cervellone contro le code a Vallina

Stanziati diecimila euro per installare una centralina capace di smistare il traffico sempre ingolfato sulla strada di Rosano



BAGNO A RIPOLI — Lo stanziamento è stato annunciato dal Comune di Bagno a Ripoli. Il nuovo 'cervellone' che entrerà in azione è una centralina di ultima generazione che entro la fine di agosto sarà funzionante e servirà alla programmazione multipla dei cicli temporali di due semafori già presenti sulla strada. In questo modo i tempi di attesa saranno ridotti e lo scorrimento delle auto sarà facilitato. 

L'installazione della nuova centralina semaforica va a cadere, tra l'altro, in un periodo di particolare intensità per il traffico su via di Rosano. Alle auto che già circolano quotidianamente si aggiungeranno quelle a cui sarà preclusa la strada parallela sull'altra riva dell'Arno, la Ss 67, dove sono stati allestiti i cantieri di Anas che impediranno una regolare circolazione sulla sponda destra dell'Arno almeno per tutto il mese di agosto e l'inizio di settembre. Durante questo lasso di tempo, quasi tutti i semafori tra Rimaggio e Vallina saranno presidiati dalle pattuglie della Polizia municipale.

“Ci facciamo carico della prima tranche dei lavori ma servono altri 50mila euro per completare la sincronizzazione dei semafori - ha detto il sindaco Francesco Casini - Su questo, insieme ai sindaci dei comuni limitrofi, ci auguriamo che ci sia la possibilità di un confronto con la Città metropolitana, ente competente della Sp 34, e con Anas, che sta effettuando una serie di lavori sulla Ss 67”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tribunale di Firenze si è pronunciato sui familiari del leader di Italia Viva per fatture false e bancarotta dopo una breve camera di consiglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca