Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:03 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Maio: «Non giochiamo a bruciare i nomi»

Attualità martedì 22 dicembre 2020 ore 11:00

Inaugurato a Capannuccia il nuovo parco pubblico

Il taglio del nastro
Il taglio del nastro

Lo ha realizzato Fendi, taglio del nastro anche per un nuovo parcheggio che conta venti posti auto. Lo spazio verde è grande cinquemila metri quadrati



BAGNO A RIPOLI — Fendi e il Comune di Bagno a Ripoli hanno inaugurato ieri mattina, alla presenza di Serge Brunschwig, presidente e ad di Fendi, e di Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli, il parco pubblico finanziato dalla Maison a Capannuccia.

Il parco di cinquemila metri quadrati è stato realizzato seguendo lo stesso approccio di biodiversità del paesaggio della Fendi Factory, il nuovo polo di eccellenza che sorgerà nell’area dell’ex Fornace Brunelleschi, e vede al suo interno un’ampia area giochi per i più piccoli, di cui uno inclusivo e accessibile anche ai bambini diversamente abili, venticinque nuove alberature con specie vegetali autoctone e aree dedicate alla crescita delle piante. Accanto, venti nuovi posti auto a disposizione dei residenti.

"Siamo molto orgogliosi di questo nuovo capitolo a Bagno a Ripoli. La realizzazione del nuovo parco pubblico, così come la creazione del polo di eccellenza, Fendi Factory, è segno dell’impegno della maison sul territorio toscano. Volevamo realizzare un ambiente sostenibile non solo per i nostri dipendenti ma soprattutto per coloro che vivono e frequentano quest’area. Uno spazio pensato per integrarsi al meglio con il paesaggio composto da aree verdi e attività per tutti" ha detto Brunschwig, presidente e amministratore delegato di Fendi.

La frazione di Capannuccia - ha dichiarato il sindaco Casini - fin da subito ha accolto la notizia dell’arrivo di Fendi con grande entusiasmo. In attesa del nuovo stabilimento, il parco pubblico e l’area di sosta sono il primo frutto concreto dell’amicizia tra i futuri ‘vicini di casa’. Due luoghi nuovi, a disposizione della popolazione, ricuciti con il tessuto urbano circostante grazie ad un nuovo percorso pedonale, che aumenteranno moltissimo la qualità della vita di questa porzione del territorio. Una nuova conferma che l’insediamento di Fendi è un esempio di imprenditorialità altissima coniugata con una grande attenzione per il territorio, con numerose ricadute positive per la comunità locale e non solo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca