comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°30° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 12 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Attualità lunedì 20 luglio 2015 ore 15:29

Quattro incontri laici, aspettando Papa Francesco

Servizio di Tommaso Tafi

Ecco gli appuntamenti che prepareranno i fiorentini alla visita del Santo Padre. Dibattiti sull'Europa, il lavoro, la famiglia e il nuovo umanesimo



FIRENZE — Il sindaco Dario Nardella si è rivolto direttamente al suo nuovo consigliere particolare per il dialogo con le confessioni religiose, Marco Benotti, per organizzare quattro incontri destinati a preparare i fiorentini alla visita di Papa Francesco, prevista per l'11 novembre prossimo. 

Incontri che ruoteranno intorno al nuovo umanesimo, che poi è anche il tema del convegno ecclesiale nazionale della Cei cui parteciperà il Santo Padre. Primo appuntamento l'11 settembre a Palazzo Medici Riccardi, dove si terrà un dibattito con Ernesto Galli della Loggia.

Si prosegue poi il 25 settembre con un faccia a faccia a tre tra monsignor Nunzio Galantino, segretario della Cei,  il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega agli affari europei, Sandro Gozi, e il segretario della Cisl, Anna Maria Furlan per parlare di Italia, Europa e lavoro.

Il 2 ottobre poi, è la volta di un incontro con Massimo Livi Bacci e monsignor Vincenzo Paglia per ragionare di famiglia e del suo futuro alla luce delle nuove sfide della contemporaneità.

Ultimo appuntamento il 29 ottobre con un incontro dal titolo 'Tra fede, politica e cultura' cui parteciperanno il numero uno di Comunione e Liberazione, Julian Carròn, e il presidente dell'istituto europeo, Joseph Weiler.

"Firenze -  ha detto Nardella - è città dell'accoglienza, che Giorgio La Pira ha consacrato come ponte fra le culture e le religioni. Quest'anno con papa Francesco ha la grande opportunità di rivivere la sua identità e di giocare un ruolo anche nel futuro".

Anche per questo Nardella sarà domani in Vaticano, su invito dello stesso Papa Francesco, per partecipare a un dibattito sui cambiamenti climatici e nuove povertà.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità