Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE23°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Marcell Jacobs e la telefonata inaspettata durante l'intervista: a chiamarlo è Mario Draghi

Attualità martedì 20 luglio 2021 ore 11:40

Encomio per la Scuola cani salvataggio di Firenze

Un cane addestrato al salvataggio in mare dalla Sics di Firenze

Tre bambini che rischiavano l’annegamento nel mare di Tirrenia tratti in salvo in due distinti episodi, uno ad Agosto 2020 e l'altro questo Luglio



PISA — La giunta comunale ha deciso di conferire l'encomio del Comune di Pisa alla Scuola cani salvataggio di Firenze Odv, in quanto grazie al suo intervento sono stati salvati nel mare di Tirrenia tre bambini che rischiavano l'annegamento. Il primo salvataggio risale al 22 Agosto 2020, il secondo allo scorso 10 Luglio.

La giunta ricorda che "il salvataggio è il frutto del lavoro e della dedizione della Scuola Cani salvataggio Firenze Odv", cui va il formale encomio del Comune di Pisa in quanto "esempio di volontariato, solidarietà e cura del prossimo, per la capacità di infondere nella comunità locale il senso collettivo di sicurezza e il valore della solidarietà".

La scuola Cani salvataggio è la più grande organizzazione europea dedita alla formazione di cani da salvataggio nautico e dei loro conduttori e che si tratta di un'attività di Volontariato di Protezione Civile, che può essere svolta da chiunque possieda un cane dalle caratteristiche adatte e voglia dedicare un po' del suo tempo ad aiutare il prossimo. Le Unità Cinofile Operative della Scuola Italiana Cani Salvataggio vengono addestrate ad operare su qualsiasi mezzo di soccorso: elicotteri, motovedette, gommoni ed anche acquascooter, con i quali effettuano pattugliamenti per giungere velocemente sul luogo di intervento.

Le unità cinofile possono essere imbarcate su ogni tipo di mezzo appartenente ai vari corpi impegnati nella salvaguardia della vita umana in mare in primis la Guardia Costiera, Marina Militare, Aeronautica Militare, Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, con i quali collaborano in numerosi programmi di sicurezza balneare unitamente a Protezione Civile, Croce Rossa Italiana, Società di Salvamento, Lega Navale, Pubbliche Assistenze, etc.

Oltre all'attività di salvaguardia della vita umana in acqua, svolta durante la stagione balneare, ed alle attività di Protezione Civile, le Unità Cinofile Scuola Italiana Cani Salvataggio sono impegnate anche a terra, in numerosi progetti a carattere sociale, nonché della promozione della figura del cane all'interno della società umana per arrivare, addirittura, alla Pet Therapy, nel campo della riabilitazione psichica e motoria, per persone portatrici di handicap, anziani, bambini ed in tutti quei casi in cui è necessario assicurare benessere e miglioramento della qualità della vita.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità