Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Approvata legge di bilancio in Cdm, c'è stato applauso. Soddisfatti del provvedimento»

Attualità sabato 20 maggio 2017 ore 10:00

Sfida tra auto elettriche per beneficenza

Round Table per Ant. In cerca di 5mila euro per acquistare un quadriciclo pesante motorizzato. Si passa da Livorno, Siena, Firenze, Prato e Pontedera



PONTEDERA — Giovedì 25 e venerdì 26 maggio la V zona della Round Table Italia in collaborazione con la Share'ngo CS Group Spa organizza il primo Round Table eco R{e}lly, una manifestazione eco - sostenibile diretta alla raccolta di cinquemila euro per l’acquisto di un quadriciclo pesante motorizzato elettronicamente in favore dell’ Ant, Assistenza Nazionale Tumori.

L’evento prevede una gara con partenza da Livorno, nella quale gli equipaggi dei club organizzatori si sfideranno sulle strade della Toscana cercando il bilanciamento ideale tra velocità (comunque limitata a 80 km/h), risparmio e tempi di ricarica della batteria per arrivare primi al traguardo di Tirrenia durante l’Annual General Meeting di Round Table Italia (http://www.agm2017.it/).

Lungo il percorso, in alcune delle città dei Club organizzatori: Livorno, Siena, Firenze, Prato, Pontedera, i soci del club locale organizzeranno degli stand dove sarà possibile fare donazioni finalizzate allo scopo della manifestazione ed a ricevere informazioni sulla mobilità sostenibile.

E’ stata anche attivata una campagna di crowfunding su internet sul conto n. IT 21 M 02008 57840 000103078538 intestato a FONDAZIONE ROUND TABLE ITALIA ONLUS con causale “Donazione RT e-Relly" .

Fondazione ANT Italia ONLUS è la più ampia realtà no profit nel nostro paese per l'assistenza medica specialistica domiciliare gratuita ai malati di tumore, essa garantisce prestazioni sanitarie domiciliari gratuite pari a quelle ospedaliere con un risvolto sociale importante, perché Fondazione ANT opera in nome dell’Eubiosia (dal greco, vita in dignità)

Tutto ciò è in linea con quanto dichiarato da Cesare Bernardini, Presidente della V Zona della Round Table Italia: ”Riteniamo che sia un nostro dovere sociale unire il servizio verso la collettività allungando l'occhio verso il futuro, nella speranza di lasciare il mondo meglio di come lo abbiamo trovato. In questa epoca storica, fatta di comunicazioni frenetiche e spostamenti veloci, ma anche di traffico ed inquinamento, abbiamo pensato di allargare la nostra interpretazione di servizio alla comunità sostenendo, oltre ad una associazione che opera sul territorio, un progetto che sensibilizzi alla mobilità sostenibile”.

La Round Table è un'associazione di giovani lavoratori, professionisti, dirigenti, uomini d'affari e di cultura che cercano di svolgere al meglio le rispettive attività. Essa svolge attività di carattere filantropico sia a livello nazionale che locale. Le Tavole si distinguono per un approccio diretto alle iniziative benefiche che decidono di intraprendere. I soci (Tabler) si caratterizzano non per il ricorso alla mera beneficenza, ma per un coinvolgimento operoso nelle attività che sostengono.

Per maggiori informazioni relative alle attività della Round Table Italia, vi preghiamo di consultare il sito web: http://www.roundtable.it/

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il rinnovo automatico riguarda gli stalli nelle zone blu promiscue di Zcs. Ecco fino a quando rimangono validi i permessi e che fare se si cambia casa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca