Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità martedì 18 giugno 2019 ore 11:02

Unesco boccia Firenze, la rabbia degli artigiani

Salta la candidatura, la Confartigianato Firenze non prende bene la decisione della Commissione nazionale che ha privilegiato città come Como e Biella



FIRENZE — La Commissione nazionale italiana per l'Unesco ha scatenato la rabbia degli artigiani fiorentini che erano certi di poter entrare tra le Città Creative italiane al pari di Roma, Torino, Milano o Parma. “E’ enorme il rammarico per quanto deciso dalla Commissione del Governo che ha bocciato Firenze come sito Unesco per l’Artigianato. Siamo delusi, arrabbiati e sorpresi di fronte a questa scelta che privilegia Como e Biella” dichiara Alessandro Sorani, presidente Confartigianato Firenze.

“Senza nulla togliere a Como e Biella, indubbiamente città che hanno saputo esprimere una grande tradizione nel settore dell'artigianato, come nel caso di Como che recentemente ha mostrato alte capacità di innovazione - ha commentato il presidente Confartigianato Firenze -, rimane però il fatto che Firenze è una capitale non soltanto dell'arte, non soltanto della cultura, ma anche dell'Artigianato e negare questo significa negare la realtà. Per questo l’estromissione ci trova sinceramente senza parole”. “Ci auguriamo - ha concluso Sorani - che non ci sia nessuna motivazione politica dietro a questa bocciatura dato che stiamo notando che da un po’ di tempo c’è una una sorta di accanimento romano nei confronti della città di Firenze, delle sue proposte e dei suoi progetti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune di Firenze ha avviato l’iter per la chiusura definitiva del locale che ha violato più volte le chiusure imposte per le norme anti-covid
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità