Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:27 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 16 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Attualità mercoledì 15 aprile 2015 ore 15:37

Una targa per ricordare Giovanni Gentile

Il consigliere comunale di Forza Italia Cellai ha chiesto alla giunta comunale di posizionarla nel luogo in cui Gentile morì. Appello a Nardella



FIRENZE — La richiesta di Jacopo Cellai è stata presentata nel giorno del 71mo anniversario della scomparsa di Gentile.

"L'apposizione della targa è già stata approvata anni fa dalla commissione toponomastica del Comune - ha spiegato il consigliere - Ma non si è mai concretizzata. Eppure non sarebbe certo nè un attacco alla Resistenza nè un'offesa alla Liberazione ma soltanto il segno di una rinnovata e maturata coscienza di questa città che, nella consapevolezza di chi sia stato Giovanni Gentile e di cosa abbia fatto come esponentedle fascismo, non rinuncia a ricordare il valore che lo stesso ha espresso come intellettuale e la tragica fine della sua esistenza, ad appannaggio della riflessione dei più giovani".

"Il sindaco Nardella è stato uno dei pochi esponenti politici da sinistra in grado di affrontare i delicati temi del 25 aprile partendo da un'approfondita analisi storica - conclude Cellai - Apponendo la targa non ci sarebbe nessuna revisione, nessuna riabilitazione ma un atteggiamento di certo più sereno e senza la paura o il livore di ricordare qualcosa o qualcuno".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata nera per gli automobilisti in viaggio in città a causa di una catena di incidenti che ha bloccato le auto sulle maggiori arterie stradali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità