Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Arte sabato 23 gennaio 2016 ore 13:26

Una meravigliosa replica per il Battistero

Ecco la copia della Porta Nord realizzata per sostituire l'originale di Lorenzo Ghiberti che è stata trasferita al museo dell'Opera del Duomo



FIRENZE — Ci sono voluti sei mesi di studi, 4 anni di lavoro, 15 persone impiegate a tempo pieno, 350 ore di cesello per ognuno dei 28 pannelli, 3,5 tonnellate di bronzo, 15 di materiale refrattario, 440 kg di cera per realizzare gli stampi, 1 tonnellata di silicone per fare i calchi dei pannelli e dei fregi della cornice ma alla fine la replica della Porta Nord ha trovato la sua collocazione al Battistero di San Giovanni.

Un capolavoro di riproduzione realizzato dalla Galleria Frilli nella Fonderia Ciglia e Carrai grazie al contributo dell'Opera di Santa Maria del Fiore e soprattutto dei mecenati stranieri e italiani che fanno parte della Guild of the Dome Association. 

Una porta alta 5 metri e larga 3, esattamente come l'originale di Lorenzo Ghiberti che è stata trasferita al Museo dell'Opera del Duomo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

ENRICO MARINELLI SU REPLICA PORTA NORD BATTISTERO
CATERINA BITI SU REPLICA PORTA NORD BATTISTERO
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati degli operai a fare il macabro ritrovamento avvisando le forze dell'ordine. Oltre al teschio anche altri resti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca