Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Cultura giovedì 19 marzo 2015 ore 14:14

Una grande mostra per i 150 anni del Bargello

"Il medioevo in viaggio" raccoglierà opere del Musée de Cluny di Parigi, il Museum Schnütgen di Colonia e il Museu Episcopal di Vic, in Catalogna



FIRENZE — La mostra, la cui inaugurazione è prevista sabato 20 marzo, andrà avanti fino al 21 giugno, è stata curata da Benedetta Chiesi, Ilaria Ciseri e Beatrice Paolozzi Strozzi ed è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Il progetto dell'esposizione risale al 2011, quando venne fondato il ''Réseau des musées d'art médiéval'', comprendente Museo Nazionale del Bargello di Firenze, Musée de Cluny di Parigi,Museum Schnütgen di Colonia eMuseu Episcopal di Vic, in Catalogna, quattro musei accomunati dal fatto di annoverare nelle loro collezioni importanti capolavori di età medievale appartenenti in particolare ai generi della scultura e delle arti applicate.

Offerta in prima battuta al pubblico parigino al Musée de Cluny tra l'ottobre 2014 e il febbraio scorso, il Medioevo in Viaggio approda ora al Bargello con il medesimo percorso espositivo, seppure rimodulato con alcune varianti dettate da motivi di spazio e dalla necessaria rotazione dei materiali più delicati.

All'insegna del Medioevo e di una comune cultura europea, la mostra presenta oltre 100 opere d'arte, in un ''viaggio'' simbolico e reale, attraverso pitture su tavola, sculture in pietra, miniature, manufatti in avorio, vetrate, placchette di metallo più o meno pregiato e poi antiche carte geografiche e strumenti usati dai navigatori, come pure sigilli o reliquiari.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità