comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°26° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 02 giugno 2020
corriere tv
Dl Rilancio, Conte: «Eliminata la prima rata Imu per hotel e stabilimenti balneari»

Attualità lunedì 05 ottobre 2015 ore 13:33

Finisce in Arno e rischia di affogare

L'uomo, 41 anni, è stato salvato da due carabinieri che si sono gettati in acqua all'altezza del Ponte Vespucci e lo hanno condotto a riva, svenuto



FIRENZE — L'incidente è avvenuto ieri sera. I carabinieri sono stati avvisati da alcuni passanti che hanno intravisto una sagoma nelle acque dell'Arno. Uno dei due militari, dopo aver individuato l'uomo, si è gettato nel fiume e ha nuotato per oltre 50 metri nel tentativo di raggiungerlo. Un'operazione resa complicata dalle forti correnti ma soprattutto dal buio della notte.

Seguendo le indicazioni del collega rimasto  lungo la riva, il carabiniere ha raggiunto l'uomo e lo ha afferrato, svenuto, prima che finisse sott'acqua. A quel punto è riuscito a trascinarlo fino a riva, dove l'uomo, un tunisino di 41 anni regolarmente residente in Italia, è stato preso in consegna dai paramedici che lo hanno trasportato in ospedale, dove è stato ricoverato in ipotermia. Non è in pericolo di vita.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità