QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 14 novembre 2019

Cronaca venerdì 08 settembre 2017 ore 19:20

Americane stuprate, interviene il governo Usa

Proseguono le indagini sui due carabinieri accusati di violenza sessuale. Il Dipartimento di Stato: "Prendiamo le accuse molto seriamente"



FIRENZE — La polizia continua a raccogliere elementi per far luce sullo stupro denunciato ieri da due studentesse americane e messo in atto, stando al racconto delle vittime, da due carabinieri in servizio che sono già stati identificati e iscritti nel registro degli indagati.

"Prendiamo queste accuse molto seriamente - ha commentato un rappresentante del Dipartimento di Stato a Washington interpellato dall'agenzia Ansa - I nostri uffici all'estero sono sempre pronti ad assistere i cittadini Usa vittime di crimini che cercano assistenza nelle nostre ambasciate e nei nostri consolati".

Le ragazze frequentano la sede fiorentina di una università americana e hanno raccontato di aver conosciuto i carabinieri nelle vicinanze di una nota discoteca. I militari erano in servizio e si sarebbero offerti di accompagnare le due giovani, entrambe ventunenni, fino al loro appartamento, nella zona di via Tornabuoni. Ma, sempre stando al racconto delle americane, dopo aver parcheggiato l'auto e aver varcato la soglia dell'edificio, sarebbe scattata l'aggressione: uno dei due carabinieri ha violentato una ragazza nell'androne mentre il collega stuprava l'altra in ascensore (vedi articoli collegati).



Tag

Venezia, le immagini aeree di Pellestrina invasa dall'acqua

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità