Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 06 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Achille Lauro vestito da sposa bacia Boss Doms e duetta con Fiorello

Cronaca mercoledì 09 dicembre 2020 ore 19:30

Un gran via vai e saltano fuori sette case di appuntamenti

Smantellato un grosso giro di prostituzione. L'inchiesta partita dai vicini di casa: spesso i clienti delle ragazze sbagliavano campanello



TOSCANA — Dopo un anno di indagini la polizia ha individuato e smantellato un grosso giro di prostituzione che faceva capo a una donna cinese di 37 anni, irregolare in Italia da un decennio, arrestata oggi insieme a un connazionale di 45.

L'inchiesta, coordinata dalla procura di Siena, ha portato alla scoperta di sette case di appuntamenti situate in Valdelsa, a Lastra a Signa, a Empoli, a Poggio a Caiano e nell'aretino. 

Le prime segnalazioni sono state presentate da alcuni residenti nelle vicinanze di un appartamento utilizzato dalle prostitute, a Poggibonsi, disturbati dal continuo via vai di uomini che, a tutte le ore del giorno e della notte, entravano nel palazzo, spesso sbagliando a suonare il campanello.

Al momento risultano coinvolte sette ragazze cinesi, alcune delle quali prive del permesso di soggiorno. Le perquisizioni effettuate nel corso dell'inchiesta hanno portato al sequestro di 50 passaporti e tessere sanitarie, telefoni cellulari, tablet, contanti, contratti di locazione stipulati dagli arrestati, i quaderni dove venivano registrati gli appuntamenti e numerose scatole di preservativi.


Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità