Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:09 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gilda Sportiello, deputata 5stelle alla Camera: «Ho abortito e non me ne vergogno»

Attualità mercoledì 15 novembre 2023 ore 18:45

Asili nido inagibili per l'alluvione, ok al trasferimento

L'alluvione del 2 Novembre a Prato

Una ordinanza consente, in caso di edifici inutilizzabili, di spostare i servizi di prima infanzia. Domani a Campi Bisenzio riaprono tutte le scuole



TOSCANA — Nidi e servizi educativi per la prima infanzia dei territori colpiti da alluvione e maltempo si potranno trasferire altrove, se i locali sono inagibili o non utilizzabili. Lo prevede un’ordinanza, firmata oggi dal presidente Giani in quanto commissario delegato per l’emergenza. La disposizione costituisce una deroga rispetto alle norme previste per il settore: naturalmente, prima del trasferimento, dovrà essere verificato nei nuovi locali il rispetto delle norme di sicurezza, igiene e sanità.

La deroga potrà durare sei mesi e riguarda i territori dei Comuni della Città metropolitana di Firenze e delle province di Prato e Pistoia interessati dall’evento meteorologico del 2 Novembre scorso. “Dopo l’emergenza dobbiamo far velocemente ripartire tutti i servizi offerti alla cittadinanza e tra questi ci sono anche asili e nidi, di cui va garantita funzionalità e continuità anche in deroga alle norme che ne regolano l’organizzazione” spiega Giani.  

Intanto, domani a Campi Bisenzio riaprono tutti i plessi scolastici ad eccezione del nido Agnoletti. Come spiegano dall'amministrazione "nelle scuole sono stati effettuati dai tecnici e dalle ditte specializzate lavori di ripristino e messa in sicurezza degli spazi interni ed esterni, di sanificazione delle intere strutture, di imbiancatura e di ricostruzione e recupero degli elementi danneggiati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'auto ha tamponato un furgone d'opera su un cantiere, poi ha preso fuoco. Nessuna traccia del guidatore, mentre i tre operai sono rimasti feriti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità