Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellingham segna all’98esimo ma non vale: Valencia-Real Madrid finisce con accese proteste

Attualità giovedì 07 settembre 2023 ore 18:50

Carta e cartone, toscani fra i più ricicloni d'Italia

raccolta carta e cartone

Toscana seconda nello Stivale per raccolta pro capite di materiali cellulosici avviati a riciclo. Complessivamente raccolte più di 323.000 tonnellate



TOSCANA — Su carta e cartone i toscani sono fra i più ricicloni d'Italia, con una quota pro capite di 87,9 chili per abitante l'anno che colloca la Toscana al secondo posto nello Stivale dietro solo all'Emilia Romagna e una raccolta complessiva di materiali cellulosici avviati a riciclo che supera le 323.000 tonnellate. I dati relativi al 2022 sono contenuti nel 28° Rapporto Annuale sulla raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone in Italia diffuso da Comieco, il Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica.

Il direttore generale del consorzio Carlo Montalbetti analizza con favore il dato toscano: “Nel 2022 - osserva - prosegue la crescita della Toscana, una delle regioni più virtuose d’Italia oltre che sede di uno dei più importanti distretti cartari del nostro Paese. Con un incremento di quasi 8.000 tonnellate rispetto al 2021, a livello nazionale si distingue non solo per la media pro-capite tra le più alte in Italia ma anche per il livello di intercettazione della frazione cellulosica sul totale dei rifiuti prodotti, che si attesta sopra al 15%: solo la Basilicata ha fatto meglio”.

Nel 2022 in Toscana Comieco ha gestito direttamente più di 182.000 tonnellate di carta e cartone, pari al 56,5% della raccolta totale. Ai 264 comuni convenzionati sono stati riconosciuti corrispettivi economici per oltre 17 milioni di euro.

La raccolta per provincia

Analizzando il rapporto, i dati - così come disponibili a Maggio 2023 - mostrano il segno positivo su quasi tutte le province sia per quanto riguarda l’incremento dei volumi complessivi di raccolta, sia per il pro-capite.

  • Provincia di Prato: pro-capite più alto d’Italia con 153,9 chili per abitante, in totale più di 40mila tonnellate raccolte 
  • Provincia di Firenze: pro-capite di 104,2 kg/ab/anno, totale di oltre 103mila tonnellate di carta e cartone raccolte
  • Provincia di Lucca: pro-capite di 89,1 kg, raccolte poco più di 34mila tonnellate totali
  • Provincia di Pistoia: pro-capite di 78,9 kg e raccolta totale di quasi 23mila tonnellate (+16,5% rispetto al 2021) 
  • Provincia di Grosseto: pro-capite di 74,7 kg per un totale di oltre 16mila tonnellate raccolte (+12,3% rispetto al 2021)
  • Provincia di Pisa: pro capite di 72,8 kg/ab/anno, poco più di 30mila tonnellate di carta e cartone raccolte in tutto
  • Provincia di Siena: pro-capite di 71,4 kg, quasi 19mila tonnellate totali di carta e cartone raccolte
  • Provincia di Arezzo: pro-capite di 67,3 kg, raccolte oltre 22.500 tonnellate di carta e cartone totali
  • Provincia di Livorno: pro-capite di 68,4 kg, più di 22mila tonnellate complessive di carta e cartone
  • Provincia di Massa-Carrara: pro-capite di 62,1 kg differenziati in media da ogni cittadino, oltre 11mila tonnellate raccolte in tutto 

Come va in Italia

A livello nazionale, il 2022 ha visto risultati incoraggianti per la raccolta differenziata di carta e cartone, con un lieve aumento rispetto all’anno precedente, anche se contenuto. 

Complessivamente sono stati raccolti oltre 3,6 milioni di tonnellate di materiali cellulosici (+0,6% sul 2021) e la media pro-capite nazionale si attesta a 61,5 kg/ab. 

Il tasso di riciclo degli imballaggi cellulosici è all’81,2%: è stato così confermato il superamento degli obiettivi Ue al 2025 e il progressivo avvicinamento ai target fissati per il 2030. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite domestica. Il figlio è stato arrestato. Sopralluogo della polizia scientifica nell'appartamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità