Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 23 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tanti auguri Presidente», ecco il videomessaggio dell'Italia Team per il compleanno di Mattarella

Attualità giovedì 26 marzo 2015 ore 15:30

Tiro di campagna, Firenze si aggiudica i Mondiali

La rassegna iridata si terrà nel capoluogo toscano nel 2017. Saccardi: "Disciplina di nicchia ma dall'alta spettacolarità e valore rievocativo"



FIRENZE — A quattro anni da quelli di ciclismo una nuova rassegna iridata avrà come palcoscenico la Toscana. Dal 17 al 24 giugno 2017 toccherà infatti al tiro di campagna, versione "alternativa" al classico tiro con l'arco olimpico che prevede tre tipologie di gara su sagome di animali tridimensionali.

La FIARC (Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna) dopo aver ottenuto l'assegnazione dell'edizione ha deciso di scegliere la candidatura di Firenze, che ha battuto in volata quelle di Bolzano, Bergamo e Trento.

"Un altro Mondiale – ha detto Stefania Saccardi in conferenza stampa – a breve distanza da quello di ciclismo. Un altro appuntamento sportivo di livello internazionale per una disciplina considerata di nicchia ma che riesce, per la sua spettacolarità e per il suo valore rievocativo, ad attirare tanti appassionati e sportivi. Siamo molto soddisfatti perché proseguiamo nella direzione di fare della Toscana un polo attrattivo per lo sport di livello e per far conoscere, specie ai più giovani, altre discipline oltre al calcio".

"Due gli aspetti fondamentali – ha spiegato Alessandro Salvanti presidente FIARC - che ci hanno convinto ad assegnare il Mondiale alla Toscana: la capacità attrattiva di Firenze e della Toscana ed il coinvolgimento delle istituzioni che hanno appoggiato fin dai primi passi questa candidatura. Considerate le caratteristiche di Firenze contiamo di averne molti di più: nelle 5 giornate di competizioni stimiamo una presenza di circa 1400 arcieri e di oltre 2500 persone in totale compresi accompagnatori e famiglie".

Otto saranno i campi di tiro: 3 nel Parco Mediceo di Pratolino (a Vaglia) e 5 sulle colline di Doccia (vicino Pontassieve). La cerimonia di aperturà si svolgerà nel centro storico di Firenze, con sfilata di di figuranti in abiti medievali e le delegazioni degli arcieri dei vari paesi partecipanti mentre quella di chiusura è prevista all'ObiHall.

Alessandro Salvanti - Video
Stefania Saccardi - Video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un fiore all'occhiello dell'urbanistica fiorentina di inizio Novecento, il giardino è dedicato alla memoria del giudice Antonino Caponnetto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Attualità