Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il deputato inglese ritorna in Aula dopo l'amputazione di braccia e gambe: i colleghi gli dedicano una standing ovation

Cronaca martedì 09 aprile 2024 ore 19:30

Piantagione di marijuana nel capannone fabbrica di droga

Una delle serre
Una delle serre

I finanzieri insospettiti dall'odore hanno scoperto 729 piante e oltre 53 chili di sostanza già confezionata, valore sui 200mila euro. Un arresto



SESTO FIORENTINO — In quel capanno si celava un'autentica fabbrica della droga, con tanto di tre serre a custodire 729 piante di marijuana all'interno di un capannone a Sesto Fiorentino, alle porte del capoluogo toscano: a scoprire il tutto è stata la guardia di finanza, che ha finito con l'arrestare in flagranza un giovane di origini albanesi denunciando poi anche il conduttore dell'immobile, cittadino italiano.

I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Firenze, insospettiti dal tipico penetrante odore della canapa indiana proveniente dal capannone, dopo appostamenti, attività di osservazione e di perlustrazione hanno fermato e sottoposto a controllo un giovane mentre era a bordo del proprio furgone.

Nel corso della successiva perquisizione dello stabilimento, i militari hanno scoperto, sottoponendolo a sequestro, un impianto di produzione della droga composto da vari macchinari di coltivazione, irrigazione, illuminazione, umidificazione, essicazione e confezionamento della marijuana.

Inoltre, sono stati sequestrati una piantagione composta da 729 piante di cannabis coltivate in appositi vasi posizionati in tre serre e 53,3 chili della medesima sostanza stupefacente già confezionata in involucri di cellophane e pronta per la vendita.

La commercializzazione del solo stupefacente già pronto per la vendita avrebbe prodotto per le casse della criminalità un introito stimato in circa 200mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

L'operazione della guardia di finanza
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità