Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lite Conte-Lautaro, il finto match di boxe ad Appiano

Attualità venerdì 12 ottobre 2018 ore 17:56

"Sugli aeroporti la Toscana non sarà penalizzata"

Matteo Salvini

Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini riferendosi in particolare allo scalo fiorentino in attesa dell'ampliamento



ROMA — La questione dell'aeroporto di Firenze e del suo ampliamento è sempre più un caso politico anche a livello nazionale. Ancor più dopo le affermazioni del ministro dell'agricoltura Gian Marco Centinaio che ieri in un'intervista ha bocciato l'ampliamento dell'aeroporto di Firenze che già è al centro di aspri contrasti tra i comuni della Piana. Affermazioni che hanno scatenato un vespaio di polemiche tra le forze politiche regionali.

Sulla questione è intervenuto oggi direttamente il ministro dell'Interno e vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini: "Stiamo facendo coi nostri tecnici tutte le valutazioni del caso, un maggiore sostegno alle imprese e al turismo di Firenze e di tutta la Toscana è fondamentale - ha detto - Nessuna città sarà penalizzata, compresa Firenze, che per il suo ruolo, per la sua storia e per il suo futuro merita sviluppo". 

Intanto la conferenza dei servizi sul masterplan dell'aeroporto di Firenze è slittata al 9 novembre. Avrebbe dovuto tenersi oggi ma la mancanza di alcuni pareri obbligatori richiesti dal ministero, ha costretto a rimandare il confronto. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune di Firenze ha avviato l’iter per la chiusura definitiva del locale che ha violato più volte le chiusure imposte per le norme anti-covid
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità