Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L’elicottero perde il carico sopra una pista da sci ad Aprica: sciatori sfiorati per un soffio

Attualità venerdì 15 settembre 2023 ore 12:30

Inflazione, città toscana guida l'Italia dei rincari

scontrino e calcolatrice

E' Grosseto la città italiana in cui le famiglie hanno subito il maggior aggravio di spesa. La classifica completa dell'Unione consumatori



ROMA — C'è una città toscana a guidare la classifica sull'Italia dei rincari ed è Grosseto, dove le famiglie hanno subito un aggravio di spesa annua stimato in 1.623 euro, il più consistente dello Stivale, in virtù di un'inflazione tendenziale del +7,2%. Il dato giunge dall'analisi effettuata dall'Unione nazionale consumatori (Unc) sulla base dei dati territoriali dell'inflazione di Agosto 2023 rispetto allo stesso mese del 2022 diffusi dall'Istat. 

Se Grosseto guida l'infausta graduatoria per rincari in valore assoluto, sotto il profilo incrementale il suo +7,2% la colloca appena dietro a Brindisi (+7,3%) al secondo posto del podio nazionale.

Tornando ai rincari in moneta, medaglia d'argento dopo Grosseto va a Milano (+1.575 euro annui a famiglia, +5,8%). Terza posizione poi per Lodi (+1.574 euro annui in più, +6,2%). Ecco come si posizionano le città toscane monitorate.

I rincari in Toscana tabella

I rincari in Toscana

A livello regionale, la più risparmiosa è ancora una volta la Basilicata, dove ogni famiglia ha subito maggiori costi per 678 euro (+3,5%), mentre le più costose risultano Liguria e Lombardia (+1.403 euro l'anno a famiglia) pur con un'inflazione assai diversa: +6,8% la prima, +5,4% la seconda. La Toscana i questa graduatoria è in quinta posizione con un rincaro medio annuo a famiglia di +1.285 euro (+5,8%).

I rincari in Italia regione per regione

I rincari in Italia regione per regione

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' di 5 vittime e 3 feriti il bilancio definitivo della tragedia. Minuto di silenzio a Camera e Senato. Le condizioni dei feriti. Domani lo sciopero
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità