comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°23° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Cronaca sabato 23 dicembre 2017 ore 12:43

Fiesoli, malore dopo l'arresto, è in ospedale

Il fondatore del Forteto, condannato in via definitiva, si è sentito male alla fine delle procedure di arresto. E' stato trasferito a Ponte a Niccheri



FIRENZE — Fuori programma durante le procedure di arresto di Rodolfo Fiesoli, il fondatore della comunità del Forteto di Vicchio del Mugello, condannato in via definitiva a 15 anni e dieci mei di carcere dopo il pronunciamento della Corte dei Cassazione di ieri.

Questa mattina i carabinieri hanno prelevato Fiesoli dalla sua abitazione di Pelago e poi lo hanno portato nella caserma di Pontassieve per le foto segnaletiche e altre procedure di rito. Espletate le formalità, lo hanno fatto salire in macchina per trasferirlo in carcere ma a quel punto Fiesoli ha accusato un malore e i militari hanno deciso di accompagnarlo fino all'ospedale di Ponte a Niccheri per accertamenti.

Stando ad alcune testimonianze, Fiesoli, quando si è trovato sulla porta di casa i carabinieri, si sarebbe mostrato sorpreso. Poi ha messo alcuni abiti in una borsa e, in silenzio, li ha seguiti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cultura

Attualità