comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 10°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 aprile 2020
corriere tv
Conte alla Bild: «Germania non avrà vantaggi dalla recessione degli altri Paesi»

Cronaca mercoledì 18 novembre 2015 ore 08:35

Toccata e fuga, la banda delle borse di lusso

Servizio di Serena Margheri

Alle prime luci dell'alba un'operazione della Squadra mobile ha smantellato un'organizzazione specializzata nei furti in aziende di pelletteria



FIRENZE — Le persone sottoposte a misure cautelari sono 14, tutte di etnia rom. Arresti e perquisizioni sono stati messi in atto in Toscana, Lombardia e Emilia Romagna.

Gli inquirenti ritengono che l'organizzazione abbia messo a segno una serie di furti ai danni di aziende situate in Toscana e nel Friuli Venezia Giulia che producono borse, portafogli, cinture e altri articoli di pelletteria per alcuni grandi marchi della moda italiana.

Uno dei furti in questione fu commesso nella notte fra il 21 e il 22 aprile nello stabilimento fiorentino di Bulgari Accessori, in via Ambrosoli, e il valore complessivo del bottino fu ingentissimo, oltre 350mila euro.

La base della banda era a Milano, in una zona di periferia. Sono almeno 14 i furti compiuti o tentati in provincia di Udine, nel Comune di San Daniele,  e di Firenze nello stesso capoluogo toscano e a Sesto Fiorentino, Scandicci, Greve in Chianti, Calenzano Pontassieve, Lastra a Signa, Montespertoli.

I malviventi, prima di entrare in azione, rubavano un furgone che veniva poi utilizzato per caricare la refurtiva e in qualche caso anche per sfondare la porta di accesso dei capannoni. Subito dopo il colpo, la banda tornava immediatamente in Lombardia.

L'operazione è stata coordinata dalla Procura di Firenze.

OPERAZIONE TOCCATA E FUGA - VIDEO QUESTURA


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità