Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Cronaca mercoledì 24 aprile 2024 ore 17:50

Ruba per fame, poliziotti lo denunciano poi gli fanno la spesa

I poliziotti protagonisti della vicenda
I poliziotti protagonisti della vicenda

Protagonista del gesto di generosità è un giovane senza fissa dimora che aveva preso cibo in scatola dagli scaffali di un supermercato



FIRENZE — Aveva rubato per fame, prendendo dagli scaffali di un supermercato del cibo in scatola. Così quando i poliziotti sono arrivati in quel centro commerciale hanno denunciato il giovane senza fissa dimora, poi però gli hanno fatto una bella spesa così da assicurargli diversi pasti.

L'episodio di generosità è avvenuto a Firenze, protagonisti due poliziotti della volante intervenuta al supermercato e un clochard 33enne di nazionalità italiana scoperto dalla vigilanza privata dell'esercizio nel tentativo di furto.

I poliziotti hanno fatto il loro dovere, quello imposto dalla legge: hanno sottoposto il 33enne a fermo per identificazione e denunciato il gesto. Ma durante le procedure, ascoltando il racconto dell’indagato, si sono resi conto di trovarsi di fronte a una persona mossa dalla fame.

E allora, dopo il dovere della divisa è arrivato quello da esseri umani: senza pensarci troppo, hanno fatto una corposa spesa riempiendo alcune buste di generi alimentari e l’hanno donata al senza fissa dimora.

Il loro atto ha riscosso il plauso del questore di Firenze Maurizio Auriemma: “Questi due giovani poliziotti rappresentano lo spirito dell’esserci sempre della polizia di Stato”, ha commentato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno