Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:45 METEO:FIRENZE11°12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità domenica 04 giugno 2023 ore 09:00

Prevenire la cecità, risorse a tre centri toscani

cieco

I fondi statali a destinazione vincolata sono stati ripartiti dalla Regione in accordo con l'Unione italiana ciechi. In Toscana 17mila ipovedenti



FIRENZE — Risorse statali per 42mila euro con destinazione vincolata alla prevenzione della cecità sono state ripartite dalla Regione Toscana e destinate alle tre aziende ospedaliero-universitarie di Firenze Careggi, Cisanello a Pisa e le Scotte a Siena, sedi di centri per l'educazione e riabilitazione visiva con l'Aou fiorentina che è anche responsabile delle iniziative e attività di prevenzione su tutto il territorio regionale dove si stima la presenza di 17mila persone ipovedenti.

Le risorse arrivate dal Ministero riguardano l’anno 2021, e le modalità di ripartizione sono state concordate con l’Unione italiana ciechi. Sulla base della proposta di delibera portata in giunta regionale dall’assessore al diritto alla salute Simone Bezzini a Careggi saranno assegnati 22.601 euro e 9.888 invece andranno sia all’Aou pisana che all’Aou senese.

Sono i dati Istat a individuare in Italia 4,5 ipovedenti su 1.000 persone: in Toscana ciò si traduce in circa 17mila casi. Ai centri per l’educazione e la riabilitazione visiva ci si rivolge per una valutazione, per la riabilitazione degli ipovedenti e per l’educazione permanente di ipovedenti o non vedenti che presentino ulteriori menomazioni. 

I centri svolgono una funzione di riferimento anche per la prescrizione di protesi, la prevenzione e la sperimentazione clinica e riabilitativa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sala operativa regionale di protezione civile ha diramato un bollettino di rischio idrogeologico su gran parte della Toscana. Ecco dove
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità