Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE25°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Cronaca sabato 30 giugno 2018 ore 15:50

Bloccato il figlio degli anziani uccisi in casa

I carabinieri lo hanno trovato in un boschetto a Calenzano, poco distante dal punto in cui è stata trovata la sua auto. Al vaglio la sua posizione



FIRENZE — Da quanto si apprende è stato trovato in stato confusionale e non avrebbe opposto resistenza il figlio 43enne dell'uomo ucciso insieme alla convivente in casa all'Impruneta (vedi articoli correlati). I carabinieri lo cercavano fin dai primi istanti dopo il ritrovamento dei corpi senza vita nell'appartamento di via Luigi Longo. 

Prima è stata trovata la sua auto, abbandonata con le chiavi inserite sulla corsia di emergenza lungo l'autostrada A1 all'altezza di Calenzano. Poi, in un boschetto poco distante, è stato trovato anche l'uomo. I militari lo hanno accompagnato alla caserma del comando provinciale di Firenze per l'interrogatorio. La sua posizione, infatti, ora dovrà essere valutata per stabilire se abbia avuto qualche ruolo nella vicenda. 

I corpi dei due conviventi, entrambi di 69 anni, sono stati trovati poco prima di mezzogiorno dall'altro figlio dell'uomo e presentano ferite da armi da taglio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 31 anni, è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità