Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità lunedì 13 ottobre 2014 ore 12:06

Firenze al voto sulle nozze gay

In consiglio comunale arriva la mozione di Sel sulla trascrizione dei matrimoni omosessuali celebrati all'estero. I voti per approvarla ci sono



FIRENZE — Su 24 consiglieri comunali del Partito Democratico 14 dovrebbero votare a favore della mozione presentata da Tommaso Grassi, Donella Verdi e Giacomo Trombi di Sinistra Ecologia e Libertà e già approvata nelle scorse settimane in Commissione affari generali, che prevede la possibilità di trascrivere nei registri comunali i matrimoni omosessuali celebrati all'estero.

Secondo Angelo Bassi, capogruppo del PD a Palazzo Vecchio, i consiglieri che non voteranno a favore della mozione si asterranno, per evitare di creare spaccature su un tema delicato come quello dei diritti civili. Spaccatura che si è registrata già in Commissione, quando un consigliere democratico ha votato contro la mozione di Sel, mentre altri due si sono astenuti.

La città di Firenze deve dare un segnale - ha detto Tommaso Grassi - È evidente l'incapacità del Pd fiorentino di ricomporre le diverse anime e di arrivare a una posizione unitaria”.

Il quadro che si profila è comunque chiaro: ai 14 si del Partito Democratico si sommeranno i 3 del Movimento 5 Stelle, i 3 di Sel e il si di Cristina Scaletti.

I cinque consiglieri di Forza Italia e Fratelli d'Italia confermeranno invece il no, già espresso in commissione.

Nel salone dei Dugento di Palazzo Vecchio, a presidiare il dibattito e il voto, ci saranno anche i membri dell'associazione Ireos, che da anni opera a Firenze per promuovere i diritti e la cultura di gay, lesbiche e transessuali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità