Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il generale israeliano Halevi: «L'Iran affronterà le conseguenze delle sue azioni»

Attualità lunedì 04 marzo 2024 ore 08:40

Alfiere del terzo settore, addio a Claudia Fiaschi

Claudia Fiaschi
Claudia Fiaschi

Dal 2022 alla guida del Consorzio Co&So, presidente di Confcooperative Toscana e vicepresidente nazionale dell'associazione. Cordoglio istituzionale



FIRENZE — Dal 2022 alla guida del Consorzio Co&So e alfiere del terzo settore, è morta a Firenze dopo una breve malattia la presidente di Confcooperative Toscana e vicepresidente nazionale di Confcooperative Claudia Fiaschi

A renderlo noto è proprio Confcooperative: "La vita di Claudia è stata caratterizzata dall'impegno costante e quotidiano nel Terzo Settore, nel mondo del volontariato e dell’impresa sociale che, con la passione e la professionalità che tutti le hanno sempre riconosciuto, aveva contribuito a costruire". 

"Nel 2022 - ricorda ancora la nota dell'associazione - ha raccontato questa realtà, che considerava estremamente importante per il nostro Paese, nel libro Terzo - Le energie delle rivoluzioni civili, analizzandola dal punto di vista storico e attuale, e dando voce alle necessità più urgenti per un suo sviluppo sostenibile". Claudia Fiaschi, nata a Firenze nel 1965, cooperatrice sociale fin da giovanissima, nel 1987 ha fondato la Cooperativa Sociale L’Abbaino e non si è mai risparmiata nell’impegno nella cooperazione sociale, con particolare attenzione al mondo dell’infanzia e dell’educazione.

E' stata vicepresidente e amministratore delegato e poi presidente del Consorzio Nazionale CGM, la più grande rete di cooperative sociali italiana. E' stata membro del Cda di Etica sgr del Gruppo Banca Popolare Etica, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, vicepresidente del Consorzio Pan (Progetto Asili Nido) e membro di molti osservatori e comitati scientifici.

Il cordoglio delle istituzioni toscane

Molte le reazioni di cordoglio giunte da tutta la Toscana fra realtà associative, Co&So in testa, e istituzionali. Proprio dalla Regione Toscana il presidente Eugenio Giani anche a nome della giunta ricorda Fiaschi come "donna straordinaria il cui impegno nel terzo settore ha lasciato un segno indelebile nella nostra comunità". 

"Con la sua passione, energia e generosità, Claudia ha ispirato e guidato molti nel perseguire ideali di solidarietà e progresso sociale. La sua leadership nel Forum del Terzo settore e nella Confcooperative - ha ricordato ancora Giani - ha contribuito a dare voce e dignità a chi lotta per un mondo più giusto e inclusivo". 

“Oggi il mondo della cooperazione e del Terzo settore perde una sua colonna assoluta, io perdo un’amica e un punto di riferimento tecnico di grande valore – ha detto la vicepresidente Stefania Saccardi –. Con Claudia Fiaschi se ne va una donna appassionata e intelligente con la quale abbiamo condiviso molte battaglie".

Piangono la sua scomparsa anche le assessore regionali al sociale Serena Spinelli e a istruzione formazione e lavoro Alessandra Nardini.

Sensi di lutto anche dal Consiglio regionale della Toscana, con il presidente Antonio Mazzeo che anche a nome dell'Assemblea ha affermato: “Perdiamo una figura di primo piano del Terzo Settore, del volontariato e dell’impresa sociale, una donna che con passione e professionalità ha dedicato la sua intera vita al servizio degli altri, con un’attenzione particolare a bambine e bambini. È una grande perdita per tutta la Toscana”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Durante la partita l'atleta, 26 anni, si è accasciato d'improvviso privo di sensi. Corsa d'urgenza in ospedale dove poi è avvenuto il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità