comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 15°22° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 25 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
A Lipari il tradizionale Sposalizio dei Faraglioni con una proposta di nozze e il ricordo di Lorenza

Attualità lunedì 09 novembre 2015 ore 16:35

L'opera d'arte preferita di Bergoglio

La Crocifissione bianca dipinta da Chagall è stata trasferita dentro il Battistero di San Giovanni, dove il Pontefice potrà ammirarla indisturbato



FIRENZE — L'opera, conservata al Chicago art Insitute, è attualmente esposta a Palazzo Strozzi dove è in corso la mostra "Bellezza divina". Si tratta di un dipinto che evoca la persecuzione degli ebrei culminata con il massacro del 9 novembre 1938, ribattezzato la Notte dei Cristalli.

Nella sua nuova collocazione temporanea, il Battistero di San Giovanni, il dipinto dialogherà così con i mosaici del '200 della cupola e dell'abside, rappresentando così l'unità del messaggio fra l'arte antica e quella moderna, la stessa tensione degli artisti di tutti i tempi verso la trascendenza.

Si tratta di uno dei capolavori dell'arte contemporanea che l'allora cardinale argentino Jorge Mario Bergoglio definì uno dei suoi preferiti. Da qui la scelta di spostarlo in occasione della seconda giornata del convegno nazionale ecclesiale in un luogo in cui potrà essere ammirato dal Papa e dai convegnisti con tutta calma.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità