comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°29° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Roma, monopattini mania, arrivano gli steward in pettorina rossa: «Mai in due»

Attualità sabato 27 febbraio 2016 ore 10:30

Insulti razzisti a Guetta, condanna unanime

Lo sdegno degli ex deportati e i tifosi si dissociano. Ferma condanna del mondo politico e sportivo verso i cori antisemiti pronunciati a Londra



FIRENZE — In molti hanno dato il proprio sostegno e solidarietà al giornalista sportivo David Guetta insultato con cori antisemiti da parte di un gruppo di tifosi della Fiorentina al termine della partita Tottenham-Fiorentina: "Guetta c'è un treno per Mauthausen che ti aspetta", hanno urlato i tifosi.

"L'Aned, l'associazione italiana degli ex deportati esprime tutto lo sdegno possibile per i fatti accaduti a Londra e insieme la massima solidarietà a David Guetta - si legge in una nota a firma del consiglio direttivo -. L'Aned di Firenze richiede con forza che si esprimano e prendano posizioni le associazioni che riuniscono i tifosi".

"L'episodio accaduto al giornalista e amico David Guetta è vergognoso e inaccettabile. Lo sport non è e non deve essere questo e Firenze deve condannare con forza questi gesti ignobili e indegni di una società civile". Lo dice il sindaco Dario Nardella, appreso degli insulti a sfondo razzista e antisemita subiti dal cronista sportivo. "A David - continua Nardella - tutta la solidarietà della città e la mia personale".

Anche il gruppo comunale del Pd condanna l'accaduto. "Il gruppo Pd di Palazzo Vecchio esprime solidarietà ai giornalisti fiorentini - si legge in una nota - e condanna la stupidità e l'ignoranza di questi tifosi che certamente non onorano la nostra città ed i colori viola". 

Solidarietà è stata espressa anche dal gruppo consiliare Firenze Riparte a Sinistra, tramite i consiglieri Grassi e Trombi e la consigliera Verdi, esprime piena solidarietà al giornalista David Guetta. 

"Esprimo la mia piena solidarietà con David Guetta, oggetto di inqualificabili coretti a sfondo antisemita - ha detto Valdo Spini presidente della Fondazione Circolo Fratelli Rosselli -. Il calcio non può essere l'occasione di manifestazioni di questo genere".

Un "episodio disgustoso che merita condanna di Firenze e del tifo viola. Solidarietà a David Guetta". Così il deputato di Ala Massimo Parisi

Pagine Ebraiche, il periodico dell'Ucei, l'Unione delle comunità ebraiche italiane, ha deciso di manifestare la propria solidarietà a Guetta, destinatario di una "vergognosa aggressione verbale di Londra", proponendo ai lettori del notiziario quotidiano un ritratto di David Guetta, pubblicato su Pagine Ebraiche nel 2010, opera di Vanessa Belardo, con lo slogan "Forza David, siamo con te".

E' stato lo stesso radiocronista a raccontare il fatto sul suo blog. Non è la prima volta che Guetta è oggetto di gesti razzisti da parte di supporter della Fiorentina.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità