Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:18 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il «quasi» conclave nel ristorante di Roma con Orlando, Provenzano, Ronzulli, Tajani e Cesa

Attualità sabato 12 dicembre 2020 ore 18:30

In Toscana il nuovo super laboratorio di analisi

Inaugurazione Corelab
Foto Twitter Aou Careggi

Nel nuovo Corelab inaugurato a Careggi un sistema di analisi completamente automatizzato. Nessun operatore tocca le provette



FIRENZE — E' stato inaugurato all’ospedale di Careggi a Firenze il nuovo Corelab, primo laboratorio di analisi completamente automatizzato, fra i maggiori a livello europeo. All’inaugurazione hanno partecipato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, l’assessore al diritto alla salute Simone Bezzini e la vicepresidente Stefania Saccardi. La struttura risultato della gara aggiudicata da Estar per i laboratori della Regione Toscana, comporta un investimento di 8 milioni di euro in 5 anni ed è fra i maggiori a livello europeo.

Si tratta, ha detto il presidente Giani, del "primo esempio in Italia di linea produttiva totalmente automatizzata. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno lavorato per poter portare a Careggi un Laboratorio dotato di un livello di automazione fra i pochi esempi in Europa. Oltre all’Assessore Bezzini è oggi presente a questa inaugurazione la Vicepresidente Stefania Saccardi che nella precedente Giunta ha dato il suo contributo per l’avvio di questa opera, insieme a tutti gli operatori di Careggi e a tutte le strutture tecniche coinvolte che ringrazio”, ha poi aggiunto Giani. 

Il sistema automatizzato del Corelab dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi, determinante anche nella diagnostica a supporto dei percorsi terapeutici dei pazienti Covid, è stato progettato per garantire i massimi standard di sicurezza fin dal momento del prelievo di sangue al piano terreno della struttura: le provette sono infatti inserite in un sistema di posta pneumatica che le porta direttamente al piano superiore dove si trovano gli strumenti di analisi e nessun operatore, da quel momento, le tocca più. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità