comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°29° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Antonio Razzi ‘imita' il Gladiatore Russell Crowe (con una pentola in testa)

Attualità venerdì 22 gennaio 2016 ore 14:00

In questura la sala di ascolto per donne e bimbi

Lo spazio è dedicato alle vittime di abusi e di violenze perchè possano affrontare in un ambiente confortevole i momenti delicati delle audizioni



FIRENZE — La sala è dotata di un circuito di telecamere per registrare le conversazioni fra la polizia e le vittime di violenze. E' stata finanziata dal Ministero della pari opportunità e dal Comune di Firenze nell'ambito del progetto Agave, actions against violence, sviluppato dalla polizia in collaborazione con Palazzo Vecchio, l'associazione Artemisia e l'Asl di Careggi. I giochi sono stati forniti dal Rotary Firenze Nord e dal negozio La città del sole.

La sala è stata intitolata a Iqba Masih, il bambino pakistano divenuto simbolo della lotta contro lo sfruttamento dei minori.

"La nostra intenzione è stata quella di preparare un ambiente che si presto in modo dignitoso ad accogliere i bimbi in situazioni difficili" ha spiegato il questore Raffaele Micillo.

"Questa stanza testimonia attenzione e delicatezza - ha commentato la vicesindaca di Firenze Cristina Giachi - unite all'incisività dell'azione delle forze dell'ordine".

Servizio di Serena Margheri


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità