Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La madre di Navalny sulla tomba del figlio il giorno dopo funerali

Cronaca venerdì 18 agosto 2023 ore 18:01

Detenuta scaraventa una poliziotta contro il muro

carcere

Nuovo episodio di violenza nel carcere fiorentino di Sollicciano. L'agente era intervenuta per bloccare un tentativo di aggressione fra ristrette



FIRENZE — La poliziotta penitenziaria interviene per bloccare un tentativo di aggressione da parte di una detenuta ad un'altra, e questa si scaglia contro di lei scaraventandola contro il muro: è il nuovo episodio di violenza avvenuto nel carcere fiorentino di Sollicciano, teatro negli ultimi giorni di un'escalation di tensione.

A riferire l'accaduto è il sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe col segretario regionale Francesco Oliviero: "E’ successo che ieri, verso le 17, una detenuta italiana al rientro dal cortile dei passeggi voleva aggredire un'altra ristretta per motivi non ancora accertati. La poliziotta è riuscita ad evitare che le detenute venissero al contatto. Purtroppo la detenuta italiana, non avendo raggiunto il suo scopo, si scagliava con violenza contro l’agente scaraventandola contro il muro. Solo grazie al pronto intervento di altro personale di polizia e dell’ispettore di reparto si evitava il peggio”.

Il segretario generale Sappe Donato Capece incalza: “La situazione a Sollicciano è sempre più critica". E torna a chiedere strumenti di difesa come il taser per la polizia penitenziaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo ha addirittura indossato gli abiti firmati dell'inquilino, ignaro perché fuori città. L'allarme dato dai vicini, la polizia l'ha arrestato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca