Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE23°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La ministra francese dello sport francese si tuffa nella Senna per rassicurare tutti in vista delle Olimpiadi: «È pulito»
La ministra francese dello sport francese si tuffa nella Senna per rassicurare tutti in vista delle Olimpiadi: «È pulito»

Attualità giovedì 14 novembre 2019 ore 14:45

La Toscana fotografata dal censimento permanente

Il prefetto di Firenze Laura Lega

Con la nuova ricognizione statistica partita nel 2018 nuovi dati a disposizione degli enti locali. Ogni anno coinvolte 1 milione e 400mila famiglie



FIRENZE — I benefici del nuovo censimento permanente che l'Istat esegue annualmente su un campione di un milione e 400mila famiglie in Italia è stato al centro del seminario in prefettura a Firenze a cui hanno preso parte anche rappresentanti dell'Anci Toscana e delle istituzioni locali, per le quali i dati delle rilevazioni sulla popolazione, è stato spiegato, hanno un ruolo strategico.

Dal 1861 sono state effettuate quindici rilevazioni ogni dieci anni fino al 2011. Il nuovo sistema non coinvolge più tutte le famiglie contemporaneamente ma un campione che ogni anno tocca 2.800 comuni e integra la rilevazione con tutti i dati amministrativi disponibili.

Le famiglie del campione scelto annualmente per il censimento sono contattate con una lettera dell'Istat o con un cartello affisso sulla porta. Aderire è un obbligo di legge. Sulla funzione strategica del censimento si è soffermata Laura Lega, prefetto di Firenze. 

"La funzione del censimento è una funzione straordinariamente strategica, lo è dal 1861 - ha detto il prefetto - oggi la strategia Istat è cambiata e ci dà uno spaccato della vita italiana, è uno strumento fondamentale per la governance e le strategie. Il ruolo delle amministrazioni locali su questo è fondamentale perché la conoscenza della popolazione consente di poter indirizzare al meglio le strategie". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nei due sinistri sono state coinvolte 4 auto e un mezzo pesante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e le forze dell'ordine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità