Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:26 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Attualità martedì 27 febbraio 2018 ore 10:39

Binari ghiacciati e treni a passo d'uomo

Una nuova mattinata di passione per i viaggiatori tra ritardi e cancellazioni dei treni a causa del gelo siberiano che ha mandato in tilt gli impianti



FIRENZE — Il gelo non perdona e le temperature finite sottozero nella notte hanno provocato di nuovo il caos sulle strade ferrate della Toscana dopo la giornata terribile di ieri con i passeggeri che, in particolare sull'alta velocità, hanno aspettato anche sei ore. 

Stamattina i maggiori problemi si sono registrati sulla linea Firenze-Viareggio. I sistemi di circolazione al Bivio Montulo si sono guastati per il freddo e subito sono maturati ritardi fino a 40 minuti di cui hanno fatto le spese i passeggeri dei treni regionali 3025, 3038, 3029 e 11381. Poi un guasto a Montale Agliana ha comportato la cancellazione dei treni 6608 da Firenze - Pistoia e 6677 da Pistoia a Firenze nella tratta finale tra Prato e Pistoia. Altri regionali sulla stessa linea hanno accumulato ritardi fino a mezzora. 

Problemi anche sulla Lucca Aulla dove sempre per un malfunzionamento si sono avuti ritardi fino a 70 minuti e sulla Siena-Firenze


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 39 anni, è stato soccorso dai vigili del fuoco che lo hanno raggiunto a bordo di un gommone e portato in salvo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità