Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:16 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Federico Rampini e la nuova Arabia Saudita: possiamo fidarci di bin Salman?

Cronaca mercoledì 15 marzo 2023 ore 19:00

Banca clandestina per trasferire soldi all'estero

guardia di finanza soldi

Il centro dei traffici allestito in un negozio, poi la filiale altrove sempre in Toscana. Due arresti e 13 indagati, fiume di contanti sotto sequestro



FIRENZE — E' di due persone arrestate e 13 indagate il bilancio di un'indagine che ha portato la guardia di finanza di Firenze a scoprire una banca clandestina con base a Firenze e filiale a Prato. Un milione di euro in contanti è finito sotto sequestro nel corso dell'inchiesta, più altri 74.000 euro stamani 15 Marzo che sarebbero stati la provvigione incassata a fronte del ritiro di 3 milioni di euro circa dai 'clienti'.

Il centro dei traffici era stato allestito all'interno di un esercizio commerciale del capoluogo toscano, mentre la filiale pratese consentiva di stabilire e poter contare su più basi in Toscana.

Oggetto dell'attività praticata abusivamente era il trasferimento di denaro all'estero, e le persone coinvolte sono tutte di origine straniera. Clientela privilegiata erano specialmente imprenditori che per inviare denaro fuori dall'Italia pagavano il 2,5% dell'importo da trasferire, con applicazione di tassi di cambio più sfavorevoli rispetto a quelli ufficiali.

Poi si avviava il trasferimento: via app per i piccoli importi, o trasportato fisicamente da cosiddetti 'trasferitori' verso il paese straniero o in contanti o sotto forma di beni di lusso acquistati in Italia e inviati all'estero.

I due arrestati dovranno rispondere di associazione a delinquere dedita alla commissione di reati di esercizio abusivo dell'attività finanziaria e bancaria. Per le 13 persone indagate a vario titolo oltre a quella stessa ipotesi di reato c'è anche quella di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'inchiesta della Dda di Firenze ha portato anche a Livorno e a Napoli. Denaro riciclato per circa 13 milioni e mezzo di euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità