comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°23° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Attualità venerdì 20 aprile 2018 ore 11:50

Affitti stracciati, assolta l'ex sovrintendente

L'ex sovrintendente ai beni artistici della Toscana Alessandra Marino è stata assolta dalla Corte dei conti per il caso degli affitti bassi a Boboli



FIRENZE — Il caso degli affitti stracciati a Boboli, Palazzo Pitti e nelle ville medicee della Petraia e di Poggio a Caiano, è finito con l'assoluzione dell'ex sovrintendente ai beni architettonici e artistici della Toscana Alessandra Marino e della funzionaria della sovrintendenza Fulvia Zeuli.

La contestazione era di un presunto danno erariale ma per i giudici a entrambe non può essere addebitata alcuna colpa grave in termini di responsabilità amministrativa contabile: in sostanza non potevano fare diversamente causa il quadro "normativo incerto e contradditorio".

Il procedimento davanti alla Corte dei conti era scattato dopo alcuni accertamenti della guardia di finanza che avevano quantificato un danno erariale di quasi 3 milioni di euro per l'affitto di circa 70 appartamenti dello Stato a prezzi anche cinque volte inferiori a quelli di mercato. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cultura

Attualità