Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi

Attualità giovedì 23 febbraio 2023 ore 16:50

La Toscana ai fornelli campionessa d'Italia

Gli chef toscani campioni d'Italia
Gli chef toscani campioni d'Italia

Gli chef toscani hanno conquistato l'oro assoluto ai campionati della cucina italiana 2023, oltre a una valanga di premi di categoria



RIMINI — Trionfo toscano ai Campionati della Cucina Italiana, la più importante manifestazione nazionale che per quattro giorni si è svolta a Rimini mettendo a confronto ai fornelli oltre 1.500 chef di tutta la penisola nelle diverse declinazioni dell’arte culinaria, con la rappresentativa Toscana che ha vissuto un’edizione storica in cui ha fatto incetta di premi. 

Il principale è la medaglia d’oro assoluta per il punteggio più alto ottenuto nella competizione tra squadre regionali, dove il gruppo coordinato dall’Unione Regionale Cuochi Toscani è riuscito a dar seguito al successo del 2022 e a confermarsi così campione d’Italia, per l'orgoglio del presidente UcrT Roberto Lodovichi e della vicepresidente della Regione Toscana con delega all'agroalimentare Stefania Saccardi che ha fatto giungere le congratulazioni.

La medaglia d’oro è andata alla squadra composta dal Team Manager Leonardo De Candia dell’Associazione Cuochi Arezzo, dal capitano Daniele Zingoni dell’Associazione Cuochi Pistoia-Montecatini, da Daniele Astarella e Francesco Pannullo dell’Associazione Cuochi Pisani per lo “Starter”, da Alessio Morganti dell’Associazione Cuochi Pistoia-Montecatini per il “Main course”, da Anna Marcon dell’Associazione Cuochi Fiorentini e da Marta Grazzini dell’Associazione Cuochi Pistoia-Montecatini per il “Pastry chef”, e dagli helper Manuel Boccuzzi, Emanuele Callari e Tommaso Monaci dell’Associazione Cuochi Arezzo.

La competizione di cucina calda a squadre, da sempre il segmento più ambito e complesso della manifestazione, aveva poco prima visto il conferimento del Premio della Critica Gastronomica da parte di nomi autorevoli del mondo della stampa specializzata ancora alla Toscana, mentre la conclusione della manifestazione ha portato un nuovo oro in casa Ucr.

Alla brigata toscana è stato infatti assegnato l’oro assoluto per premiare il miglior movimento in gara ai Campionati della Cucina Italiana. La Toscana ha così potuto festeggiare uno storico traguardo. 

La manifestazione, infatti, aveva registrato in precedenza anche il successo di Lidia Lopez Sebastian dell’Associazione Cuochi Lucchesi nella gara dedicata alle Lady Chef Italiane per il suo “Risotto come una Pizza” realizzato con il supporto e la collaborazione di Stefano Cipollini e Mario Ragiona della Scuola Tessieri. 

Un ulteriore motivo di gioia è stato poi rappresentato dal secondo posto al concorso Miglior Allievo d’Italia rivolto agli studenti degli istituti alberghieri che è stato raggiunto dal 16enne Giuseppe Saporito dell’istituto “Bettino Ricasoli” di Colle di Val d’Elsa che, dopo aver vinto il premio di Miglior Allievo della Toscana, è salito sul podio anche a Rimini in virtù di una preparazione di alto livello coordinata dai docenti Domenico Sposato e Michelangelo Capillo.

Il menu d'oro

La gara principale dedicata alla cucina calda a squadre ha visto il team di cuochi toscani presentare quattro piatti capaci di esprimere le eccellenze gastronomiche regionali tra tradizione e modernità. L’apertura è stata l’amuse-bouche “Cannolo di pasta all’uovo ripieno di pappa al pomodoro, basilico liquido, crema di Aglione della Valdichiana, Finocchiona IGP croccante e pomodorino confit” che ha coinvolto due elementi di particolare radicazione territoriale quali la Finocchiona IGP per rinnovare la sinergia tra il Consorzio e i Cuochi Toscani, e l’aglione della Valdichiana che rientra tra i 464 prodotti agroalimentari tradizionali toscani.

Successivamente è stata la volta dello starter “Branzino, finocchietto e zafferano, maionese tiepida di branzino, cilindro di mantecato glassato alla rapa rossa, crocchetta di branzino con maionese di gamberi rossi, tartare di gambero dell’Argentario, sottile di zucca violina al finocchietto e cavolo viola in osmosi, salsa allo yogurt”, con un piatto che parla toscano attraverso la valorizzazione del pesce e delle coltivazioni locali. 

Il main course, cioè il piatto principale, è stato il “Lombo d’Agnello del Centro Italia IGP profumato al mirto, la sua terrina di stracotto con carciofi al sugo di brasato, vela di carciofo fritto, la salsiccia al finocchietto con cime di rapa all’aglio, millestrati di patata, spuma di pecorino di Pienza, fungo cardoncello arrosto e puntarelle acciugate” e ha visto i cuochi toscani mettersi alla prova con un prodotto identitario quale l’Agnello del Centro Italia IGP che è stato particolarmente apprezzato dalla giuria per la carne succosa e saporita. 

A concludere questo percorso è stato il dessert dal titolo “Miele di castagno, pere, noci ed erbe aromatiche” con un piatto avvolgente e persistente dalle note dolci e profumate che ha richiamato boschi e campagne toscane. 

Le grandi eccellenze regionali sono state presenti anche nella cena di gala della pre-apertura dei campionati rivolta ai membri internazionali della World Chef con speciali postazioni di degustazione in cui è stato possibile assaggiare il Pecorino Toscano DOP, la Finocchiona IGP e i Cantuccini Toscani IGP, mentre il Consorzio del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP ha proposto le note bistecche alla fiorentina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nei due sinistri sono state coinvolte 4 auto e un mezzo pesante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e le forze dell'ordine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità