Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Politica sabato 10 settembre 2022 ore 14:30

Conte in Toscana, gas e caro energia fra le priorità

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Il presidente del Movimento 5 Stelle è impegnato in un tour elettorale in vista del voto del 25 Settembre. Tappe a Livorno, Viareggio e Firenze



LIVORNO — Rigassificatore a Piombino, caro energia e dissesto idrogeologico: questi alcuni dei temi affrontati dal presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte nel corso del suo incontro con la cittadinanza al mercato di Livorno, prima di varie tappe del suo tour toscano che oggi lo porta anche Coltano, in provincia di Pisa, e poi a Viareggio e a Firenze nel pomeriggio.

La materia energetica che preme sulle economie di famiglie e imprese è stata al centro dell'intervento, declinata in più fronti. E se secondo Conte l'Europa si muove con ritardo rispetto a una spirale recessiva che a suo avviso è già avviata, scendendo sul territorio per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle imporre a Piombino il rigassificatore non è la soluzione adatta.

Nel corso dell'iniziativa, che si incornicia nell'ambito della campagna elettorale in vista del voto del 25 Settembre prossimo, Conte non ha mancato di affrontare la questione delle spese militari, demandandola alle decisioni del prossimo governo, quello che si insedierà dopo l'appuntamento con le urne e a seconda degli esiti di voto.

Collocando il Movimento 5 Stelle quale custode e sentinella contro razzismi e intolleranze, Conte è poi arrivato a parlare di dissesto idrogeologico, tema sentito in una Toscana fragile e in una Livorno che proprio oggi ricorda l'alluvione che 5 anni fa, era il 2017, provocò 8 morti e 13 feriti. La soluzione per mitigare il problema, secondo Conte, potrebbe passare per l'ottimizzazione nell'impiego dei fondi del Pnrr anche per questa finalità.

Nel suo itinerario toscano l'ex premier è accompagnato dal vicepresidente Riccardo Ricciardi, dalla senatrice Laura Bottici, dalla coordinatrice regionale Irene Galletti e dai candidati toscani alle elezioni politiche del 25 Settembre prossimo.

A Coltano - dove Conte ha ribadito lo stop del M5s alla base militare - c'è stato spazio anche per allungare l'occhio politico oltre le elezioni che rinnoveranno il parlamento, verso le amministrative della primavera prossima. Capitolo alleanze: rispetto degli impegni attuali, ma pollice verso a rinnovare assi col Pd.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rivoluzione della viabilità e ponte da sostituire, ma all'ombra della bufera c'è chi ha riscoperto una infrastruttura dell'800 che ha fatto la storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica