Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il robot umanoide cinese (concorrente di Tesla) batte il record di velocità

Cronaca giovedì 30 novembre 2023 ore 22:00

Muore travolta da un tir mentre aspetta l'autobus

ambulanza e carabinieri
Foto d'archivio

Appena uscita dal lavoro, la donna è stata investita dal mezzo in retromarcia. Disposta l'autopsia. Sciopero e presidio sul luogo della tragedia



CAMPI BISENZIO — Una donna di 63 anni ha perso la vita travolta da un tir mentre stava aspettando l'autobus dopo essere uscita dal lavoro. E' successo nel tardo pomeriggio di ieri e a seguito dell'impatto la signora è morta sul posto.

La tragedia si è consumata a Campi Bisenzio, in via Einstein dove subito dopo l'incidente sono accorsi sanitari e mezzi del 118 e carabinieri della compagnia di Signa.

Il trauma toracico riportato dalla 63enne non le ha lasciato scampo. Secondo le prime ricostruzioni la donna sarebbe stata investita dal tir in retromarcia. Il mezzo pesante è stato sequestrato, mentre sulla salma della signora deceduta verrà effettuata l'autopsia disposta dalla procura.

Il conducente dell'autoarticolato è risultato negativo all'alcoltest. L'esatta dinamica dell'incidente mortale è oggetto di indagini da parte dei carabinieri. La procura di Firenze ha aperto un'inchiesta per omicidio stradale, indagato il camionista.

Sono stati i sindacati Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil a rendere noto che la signora aveva appena terminato il suo turno di lavoro nello stabilimento di via Einstein. Oltre a esprimere cordoglio, le organizzazioni sindacali annunciano per domani dalle 11,30 alle 12,30 uno sciopero con presidio proprio alla fermata dell'autobus teatro della tragedia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno