QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12°12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 15 novembre 2019

Attualità venerdì 04 ottobre 2019 ore 18:15

L'olio toscano arde sulla tomba di San Francesco

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha acceso la lampada con l'olio offerto dai Comuni e dalla Regione Toscana in onore del Patrono d'Italia



ASSISI — E' stata accesa la lampada che da oggi arderà con l'olio offerto dalla Toscana davanti alla tomba di San Francesco ad Assisi. Ad accenderla, come previsto dal cerimoniale, è stato il sindaco del comune capoluogo Dario Nardella nel corso della messa solenne presieduta dall'arcivescovo di Firenze cardinale Giuseppe Betori e trasmessa in diretta tv su Rai1. 

"Con questo simbolico gesto esprimiamo l'amore che tutti gli italiani hanno per te - ha detto Nardella - Vigilia, Francesco, sul nostro popolo, veglia sulle sorti dell'Italia, guarda con benevolenza la nostra Toscana, benedici i lavoratori, dono loro prosperità e pace".

Alla cerimonia nella basilica superiore di Assisi è presente anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, seduto accanto al presidente della Regione Enrico Rossi.

"Essere la regione chiamata a partecipare a questa cerimonia così ricca di significato ci riempie di orgoglio ma ci carica anche di responsabilità - ha detto Rossi - Seguendo l'esempio di Francesco serve anche oggi un cambiamento radicale per non continuare a distruggere la nostra casa comune". "Quello di Francesco - ha aggiunto Rossi - è un nome fondamentale per la nostra cultura. Di fronte ad un mondo in cui vedeva prevalere l'ingiustizia, Francesco fu capace di scelte radicali e mostrò che era possibile un modello di vita alternativo". 

Quest'anno è toccato alla Toscana offrire, a nome di tutte le regioni italiane, il prezioso olio in onore del santo, proclamato Patrono d'Italia da Pio XII insieme a Santa Caterina il 4 ottobre 1939. Al pellegrinaggio ad Assisi partecipano migliaia di pellegrini provenienti da tutte le diocesi della Toscana. 



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità