Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE23°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Marcell Jacobs e la telefonata inaspettata durante l'intervista: a chiamarlo è Mario Draghi

Attualità lunedì 19 luglio 2021 ore 19:10

Sui taxi di Firenze cartelli per i lavoratori Gkn

Per lo sciopero generale anche i tassisti fiorentini hanno manifestato con alcuni cartelli il loro sostegno ai lavoratori licenziati dalla Gkn



FIRENZE — Sono stati distribuiti alla stazione Santa Maria Novella di Firenze i cartelli esposti oggi sui taxi fiorentini in solidarietà allo sciopero generale indetto dai sindacati per la vertenza Gkn che vede coinvolti 422 lavoratori.

Sulla vicenda era intervenuto Simone Andrei, presidente della Socota, la cooperativa che gestisce il Radio Taxi Firenze 4242 annunciando il sostegno e l'adesione allo sciopero.

"Siamo vicini ai lavoratori in lotta e alle loro famiglie, li supportiamo in questa battaglia contro una decisione irragionevole e sbagliata della proprietà" ha detto Andrei. "Le multinazionali - ha aggiunto il presidente Socota - tentano anche nel nostro mondo del trasporto pubblico non di linea di azzerare il valore del lavoro, puntando esclusivamente al profitto, abbassando la redditività dei lavoratori, rendendoli schiavi. Ormai è evidente che ai fondi speculativi interessa solo massimizzare i guadagni. Istituzioni e parti sociali devono porre in qualche modo dei limiti a questa degenerazione dell'imprenditoria. Per noi, essere accanto ai 422 lavoratori della Gkn è un obbligo morale".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità