Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il deputato inglese ritorna in Aula dopo l'amputazione di braccia e gambe: i colleghi gli dedicano una standing ovation

Attualità lunedì 05 aprile 2021 ore 11:30

Il metano dà una mano in collina

Cercina

E' deciso: la rete del gas arriverà a Cercina con un progetto che si svilupperà da Quinto Basso. L'avvio dei lavori è previsto per l'autunno



SESTO FIORENTINO — Il metano dà una mano in collina, con la rete del gas che arriva a Cercina a rifornire gli utenti al momento serviti dal Gpl: è di questi giorni il via libera da parte di Centria all'intervento, atteso da molti anni e che prenderà il via in autunno. Il progetto si svilupperà da Quinto Basso verso Cercina interamente su viabilità comunale e porterà la fornitura di metano anche a numerose utenze lungo il percorso. Al termine dei lavori saranno circa 50 i nuovi punti di riconsegna e 42 le trasformazioni da Gpl a metano. 

Oltre alla realizzazione dell'impianto per il trasporto del gas, saranno anche realizzati i relativi allacciamenti domiciliari e, una volta trascorsa la prima stagione invernale, saranno ripristinati i manti stradali e la segnaletica orizzontale sulle strade interessate dagli interventi. Complessivamente saranno installati 7.300 metri di nuova rete, con un investimento di oltre 1,8 milioni di euro. L'avvio dei lavori è previsto per l'autunno 2021.

"Realizziamo uno dei punti qualificanti del programma di mandato per la nostra area collinare che va a risolvere un problema annoso e molto sentito dai residenti della zona - afferma il sindaco Lorenzo Falchi - Si tratta di un risultato nel suo piccolo storico per il nostro territorio".

"In questi anni - aggiunge l'assessore ai lavori pubblici Massimiliano Kalmeta - abbiamo lavorato sia in sede di gara Atem, sia facendo inserire l'estensione a Cercina tra gli interventi che il gestore dovrà realizzare in futuro, sia, parallelamente, cercando di esplorare altre possibilità in grado di ridurre le attese e scongiurare rinvii. L'esito è la partenza di questo intervento che chiuderà definitivamente una questione troppo a lungo rimasta aperta".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità