Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità venerdì 12 febbraio 2021 ore 17:18

Impianti sportivi concessi gratuitamente per Covid

La giunta comunale ha stabilito di differire fino al prossimo Luglio il canone di concessione per gli impianti pubblici gestiti dalle società sportive



SCANDICCI — Il Comune di Scandicci ha stabilito di differire fino al prossimo Luglio il canone per gli impianti sportivi.

“Le società sportive hanno un ruolo fondamentale per la salute dei cittadini, per la coesione sociale, per la crescita delle nuove generazioni, per questo motivo il Comune di Scandicci è impegnato al massimo per sostenerle in questi mesi di difficoltà: almeno fino al prossimo Giugno le associazioni che usufruiscono delle palestre scolastiche comunali o acquisite in uso dalla Città Metropolitana lo faranno gratuitamente” ha spiegato l’assessora allo Sport Ivana Palomba. “Nell’atto approvato abbiamo inoltre fissato un’ulteriore provvedimento per andare incontro alle particolari esigenze delle società in questo momento così difficile, ovvero il differimento del canone per gli altri impianti sportivi al prossimo mese di Luglio, misura che potrebbe essere ricalibrata e rafforzata in base all’evolversi della situazione. C’è tutto l’impegno possibile da parte dell’Amministrazione Comunale per reperire ulteriori risorse a supporto delle società sportive”.

Gli impianti per i quali l’Amministrazione differisce al mese di Luglio il versamento del canone sono la piscina Remo Braschi a Le Bagnese, la palestra per la ginnastica artistica di via Respighi a Casellina, la palestra della Socet in piazza Nenni a Vingone, gli impianti sportivi del Circolo Tennis in via di Scandicci Alto, l’impianto sportivo Bartolozzi in piazza Marconi, l’impianto Turri sussidiario in via Rialdoli, l’impianto sportivo di Vingone in via della Cooperazione.

Nella stessa delibera che fissa la gratuità per l’utilizzo delle palestre scolastiche comunali e il differimento a Luglio del canone per gli altri impianti, la Giunta ha anche confermato l’erogazione dei contributi a sostegno della gestione degli impianti sportivi in tutti i casi in cui sia prevista con apposita convenzione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità