Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Sport domenica 22 febbraio 2015 ore 22:38

Salah illude i Viola, solo pari col Toro

Fiorentina sprecona: prima sbaglia un rigore con Babacar, poi passa in vantaggio con una rete dell'egiziano, ma dopo 3 minuti incassa il pari di Vives



FIRENZE — La Fiorentina butta via due punti preziosissimi a 10 minuti dalla fine e compromette seriamente la corsa al terzo posto.

Viola protagonisti assoluti della prima parte di gara all'Artemio Franchi, con 20 minuti passati praticamente sempre nella metà campo avversaria, senza però sbloccare il risultato. Eppure dopo solo 9 minuti dal fischio d'inizio l'occassione ghiotta ci sarebbe: Benassi abbatte goffamente Badelj in piena area e l'arbitro fischia il rigore. Sul dischetto va Babacar, che dopo aver sempre segnato dagli 11 metri con il Modena l'anno scorso, spara troppo centrale e si fa parare la conclusione Padelli.

Dopo altri 10 minuti, infruttuosi, di dominio viola, la gara cambia e il Toro esce dall'impasse iniziale, minacciando la porta della Fiorentina, soprattutto in contropiede. 

Ma le vere emozioni la partita le riserva per i 10 minuti conclusivi. Al 39' infatti, Salah, servito da Gilardino insacca di destro, lui che è mancino, alle spalle di Padelli. Vantaggio meritato, con l'egiziano alla sua seconda rete in due partite di campionato.
Ma la gioia dura poco, perché al 42' la difesa della Fiorentina si addormenta, lasciando spazio a Molinaro a sinistra, palla in mezzo, velo del neo entrato Amauri e l'accorrente Maxi Lopez calcia in porta. Tatarusanu fa il miracolo, ma non può nulla sull'accorrente Vives che fissa il risultato sulla 1 a 1.

A nulla serve l'arrembaggio dei viola nei 4 minuti di recupero concessi dall'arbitro. 

A questo punto il terzo posto si allontana: il Napoli infatti conserva 3 punti di vantaggio sulla Fiorentina, con una partita ancora da giocare (domani con il Sassuolo). Non solo. Con questo pareggio i Viola finiscono per farsi scavalcare anche dalla Lazio, che nel pomeriggio ha battuto 2 a 1 il Palermo. 

A questo punto i riflettori però sono pronti ad accendersi nuovamente sul Franchi, dove giovedì arrivano gli inglesi del Tottenham.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità