Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità lunedì 29 gennaio 2018 ore 17:25

"Riportare le spoglie di Cherubini a Firenze"

Lo chiede il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani. Il grande compositore fiorentino è sepolto al cimitero di Père Lachaise di Parigi



FIRENZE — Riportare a Firenze le spoglie di Luigi Cherubini (1760-1842), ora sepolte al cimitero Père Lachaise di Parigi per "onorare un grande compositore fiorentino che la città avrebbe dovuto celebrare meglio". 

Questa la proposta lanciata stamani da Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana intervenendo alla presentazione della stagione del Conservatorio fiorentino.

"La tomba di Cherubini non è tenuta bene - ha proseguito Giani - e noi dobbiamo attivarci per riportarlo a Firenze come avvenne nel 1887 per la salma di Rossini, che oggi riposa in Santa Croce. Se troverò la collaborazione delle altre istituzioni locali potremo portare avanti questa richiesta, che in passato aveva ottenuto anche il consenso anche del maestro Muti". 

In caso di ritorno a Firenze, i resti di Luigi Cherubini potrebbero trovar posto, non essendo possibile tumulare il corpo in Santa Croce, al cimitero delle Porte Sante.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità