Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:39 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Cronaca giovedì 23 luglio 2020 ore 11:09

Ricercato in tutta Europa si nasconde a Firenze

L'uomo, ricercato per tentato omicidio, è finito sulle prime pagine della cronaca tedesca per un episodio avvenuto a Lipsia il 9 aprile 2020



FIRENZE — La fuga di un latitante, ricercato per tentato omicidio, è terminata ieri a Firenze, quando la squadra mobile lo ha individuato e catturato dopo averlo inseguito per le vie del centro, riuscendo a bloccarlo in via dell’Ariento angolo Borgo la Noce. L'uomo aveva varcato i confini nazionali alla ricerca di un nascondiglio sicuro. Gli inquirenti toscani lo hanno rintracciato tramite l'utenza cellulare.

Nella serata di ieri la Polizia di Stato ha catturato un cittadino di origine tunisina di 25 anni, ricercato a livello internazionale con l’accusa di tentato omicidio e destinatario di un mandato di arresto europeo. L'uomo era finito sulle prime pagine della cronaca tedesca a seguito di fatti avvenuti a Lipsia, in Germania, il 9 aprile 2020 quando furono esplosi dei colpi di arma da fuoco all’altezza del civico 71 in Eisenbahnstrasse. La polizia tedesca giunta sul luogo individuò nella zona vicino al punto che era stato segnalato un cittadino di 47 anni di origine serba con gravi ferite al collo che fu trasportato immediatamente in ospedale. L’uomo ritenuto l’autore del reato era riuscito a fuggire e le ricerche avevano condotto ad un appartamento in Rudolf-Breitscheid: entrata in azione la task force tedesca, tuttavia, furono trovati nell’appartamento tre ragazzi, ma il ricercato si era dato alla fuga.

Da quel momento è scattata una caccia all’uomo internazionale che ha visto coinvolte le polizie straniere, tra le quali quella italiana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno